GUIDA ALLA SCELTA DEL SUCCHIETTO: LA TETTARELLA

29 Mar

I nostri bimbi nascono con un naturale bisogno di succhiare che tende lentamente a scomparire quando crescono. Le prime volte che si propone il succhietto al proprio bimbo sarebbe bene accarezzare con delicatezza i lati della bocca prima di introdurre il succhietto in bocca e reggere il ciuccio nel momento in cui comincia a succhiare in modo che non venga subito sputato.

Mamma e papà, lo sapete che succhiare è la prima attività neuromuscolare coordinata del neonato? Devi sapere che è fondamentale per lo sviluppo dell’apparato masticatorio e per infondere tranquillità e sicurezza, perché stimola la produzione di serotonina.

Esistono due tipi di suzione:

• La suzione nutritiva avviene durante le poppate, coordina la respirazione e la deglutizione ed è associata ai movimenti della lingua e della bocca.

• La suzione non nutritiva avviene invece al di fuori delle poppate, ha effetti positivi sulla regolazione del battito cardiaco, l’ossigenazione, la respirazione, la digestione e i comportamenti sia quando il tuo bimbo è sveglio sia quando dorme perché tende a scaricare tensione e stress ed è efficace contro il dolore.

Il nostro consiglio è quello di evitare di offrire il succhietto prima della poppata perché la suzione non nutritiva stimola il rilascio di un ormone chiamato colecistochinina (CCK), che fa sentire il bimbo sazio, rilassato e sonnolento.

Per lo stesso motivo potete proporre il succhietto al vostro bimbo, se ne sente il bisogno, dopo una poppata o prima della nanna. Il succhietto è uno strumento molto utile per calmare la maggior parte dei pupetti nei momenti di crisi!

L’importanza della tettarella per una corretta suzione

Cara mamma e papà, è la tettarella che determina l’accettazione o meno del succhietto da parte del bimbo, lo sapevate?

La tettarella, non solo deve essere accettata, ma deve avere caratteristiche odontoiatriche che permettano una corretta suzione, per questo è fondamentale che sia:

sottile alla base per non ostacolare l’esatto posizionamento mandibolare nell’incontro delle arcate superiore e inferiore favorendo la corretta chiusura della bocca. La tettarella non deve essere troppo sottile e fragile per evitare che con i dentini i bimbi possano romperla
piatta per assecondare la posizione naturale della lingua che, in condizione di riposo, si appoggia spontaneamente sul palato
• con una forma che consenta di distribuire la pressione della lingua sul palato per favorirne il regolare sviluppo e dimensioni adatte all’età del bimbo
morbida e flessibile

I succhietti con tettarella ortodontica di nuova generazione sono progettati per ridurre il rischio di danni ai dentini, alla bocca e al palato permettendo il corretto sviluppo e funzionamento mandibolare/dentale e favorendo suzione e deglutizione.

In generale,nel mercato esistono tettarelle di diverse forme:

  • anatomica (asimmetrica piatta)
  • a ciliegia (simmetrica rotonda)
  • a goccia (simmetrica piatta)

J BIMBI® ha realizzato per i suoi succhietti Joy e Smile una tettarella ortodontica simmetrica (a goccia) particolarmente morbida e apprezzata dai bimbi. Abbiamo scelto di non utilizzare la tettarella a ciliegia (simmetrica rotonda) perché troppo invasiva e possibile causa di malocclusioni e nemmeno quella anatomica (asimmetrica piatta) che se non posizionata correttamente potrebbe creare una suzione innaturale. Inoltre quest’ultima necessita di un verso di introduzione e sappiamo quanto i nostri bimbi siano dei creativi!

Nello specifico la nostra tettarella simmetrica a goccia si adatta in ogni posizione alla bocca del bimbo: non c’è un verso giusto o sbagliato! Questo è un grande punto di forza, soprattutto se i nostri bimbi da veri cuccioli in crescita cercheranno in autonomia di infilarsi il succhietto in bocca 😉

In più la nostra tettarella è ortodontica! La sua base sottile ma resistente ai dentini permette la chiusura della bocca e si appiattiscequando viene schiacciata dalla lingua contro il palato, creando un ingombro minimo in bocca e favorendo un corretto sviluppo del palato.

Mamma e papà, le tettarelle non sono tutte uguali… le taglie sono importanti! La tettarella deve essere commisurata alla dimensione della bocca del bimbo e per questo abbiamo creato diverse taglie che seguono la crescita del bimbo… anche per i bimbi prematuri più fragili!

PS: le nostre tettarelle sorridono, guardate per credere! 😊

Tettarelle Joy
Tettarelle Smile

Ovviamente le tettarelle di Joy e Smile sono tutte in silicone medicale, un materiale inerte ( a dispetto del caucciù, che potrebbe creare fenomeni allergici), sicuro ed igienico!

Joy è il succhietto tutto morbido che non c’era e Smile è il succhietto con scudo ultraventilato e privo di maniglie!

Scopri le loro caratteristiche qui:

Hai già visitato il nostro shop online?